Last news

Augmentation mammaire bordeaux avis 2014

Reparation des cheveux ohana famille


Read more

Exercice tapis de course pour maigrir kilos

Operation varice et soleil 2014


Read more

P iva regime semplificato


Per favorire l’avvio di nuove iniziative produttive, l’aliquota sostitutiva del regime agevolato viene ridotta dal 15 al 5% per i primi 5 anni di attività.Il rispetto di tale limite non rileva se il rapporto di lavoro dipendete o assimilato risulti cessato.Quindi un soggetto che avvia una nuova impresa all’età di 45 anni potrà beneficiare del regime per un massimo di 5 anni; un soggetto che invece avvia una nuova impresa all’età di 20 anni potrà (a meno che intervengano nel corso degli anni variazioni alla normativa) rientrare nel regime fino all’età di 35 anni, a meno che ovviamente non superi i limiti previsti.E' fatto divieto di detrarre l'IVA a credito derivante dalle fatture di acquisto.Collaborano con lo studio diverse figure professionali del settore contabile e della consulenza del lavoro, legale, tecnico, finanziario e creditizio.Per beneficiare dell’aliquota ridotta è necessario il verificarsi dei seguenti requisiti: • il contribuente non ha esercitato, nei 3 anni precedenti, attività artistica, professionale o d’impresa, anche in forma associata o familiare; • l’attività da esercitare non costituisca, in nessun modo, mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta sotto forma di lavoro dipendente / autonomo, escluso il caso in cui la stessa costituisca un periodo di pratica obbligatoria ai fini dell’esercizio dell’arte / professione; • qualora l’attività sia il proseguimento di un’attività esercitata da un altro soggetto, l’ammontare dei ricavi / compensi del periodo d’imposta precedente non sia superiore ai limiti di ricavi / compensi previsti per il regime forfetario.Giovanni Emmi, Dottore Commercialista iscritto all'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Catania, è il titolare dello Studio Emmi. 111 – 113 della legge di stabilità 2016 ha apportato alcune modifiche al regime fiscale agevolato per autonomi (c.d. Per ampliare l’ambito soggettivo di applicazione del regime è previsto l’aumento del limite dei ricavi/compensi per i gruppi di attività, al di sotto dei quali i contribuenti possono accedere e permanere al nuovo regime, fermo restando il rispetto degli altri requisiti.Con le modifiche apportate il reddito derivante dall’attività soggetta al regime forfetario, costituisce base imponibile ai fini previdenziali, con una contribuzione ridotta del 35%.Infine viene riscritto il regime previdenziale dei soggetti forfetari, che prevedeva la non applicazione del minimale contributivo.Emissione della fattura entro il giorno di effettuazione della prestazione o nel giorno dell'incasso.


Top news

Les repas minceur..
Read more
© 2016